Ripartire dai dettagli

Premiata primavera estate 2021

La creatività del brand di calzature Premiata guarda al futuro con ottimismo ed esprime, per la PE21, una collezione che lancia un chiaro messaggio di speranza: tornare a indossare le scarpe per riprendere in mano la propria vita.

di Redazione Web Club Milano | 25 marzo 2021

Premiata punta sulla fiducia. Nella creatività come strumento di liberazione dai paradigmi. Nel made in Italy come fiore all’occhiello di un’artigianalità che non smette mai di evolversi. Nell’istinto e nella diversità concepita come valore aggiunto. Il brand marchigiano fondato dal direttore artistico Graziano Mazza sceglie di fare innovazione nel rispetto della tradizione di famiglia e, per la primavera estate 2021, delinea un concept creativo che investe sull’ottimismo.

«Crediamo che la vita sia un percorso anomalo e meraviglioso, che mai si ripete. Crediamo nella diversità come lusso e bellezza allo stato primordiale, opportunità per l’uomo e necessità per la natura» le parole di Graziano Mazza, direttore artistico e fondatore del brand italiano Premiata.

«Abbiamo sempre dedicato le nostre immagini di campagna a temi sociali, con uno sguardo inusuale e profondo sulla cultura giovanile e i suoi molteplici cambiamenti, cercando di mettere in luce tematiche quali l’inclusività e la diversity. Argomenti che abbiamo affrontato in modo pionieristico, quando ancora il marketing delle altre aziende era concentrato esclusivamente sul prodotto».

Premiata Spring Summer 2021

La nuova collezione SS21 vuole essere un “Manifesto della Ripartenza”. Premiata segue la recente campagna “Sorrisi” e dà voce a un messaggio chiaro di speranza, il semplice desiderio di guardare avanti con positività e fiducia. Il “Manifesto della Ripartenza” di Premiata si sviluppa con una creatività spiccatamente Anni ‘80. Una scelta non casuale, dettata dai significati propri di quel decennio che ricordiamo per l’energia e lo spirito di ottimismo da cui era contraddistinto.

Premiata scarpe sneakers
Modello RUNSEAD

“Nothing will stop Us” è uno dei messaggi che con chiarezza spiega i significati del progetto che, da un punto di vista artistico e filosofico, poggia sui temi e le sensazioni di “War is Over” di John Lennon e Yoko Ono. Un contributo simbolico, per guardare al futuro con energia e una fiducia nel mondo rinnovata.

Premiata, scarpe, modello QUINN

Commenti

commenti

Comments are closed.