Back to Bagni Misteriosi

Gud Bagni Misteriosi Milano, foto di Andrea Cherchi

La voglia di stare all’aria aperta, di relax e buon cibo si sposta a bordo piscina con il nuovo locale GuD Milano, che apre ai Bagni Misteriosi, location emblematica dell’estate milanese. La proposta food & beverage copre dal lunch al dopo cena, ma tutto lascia immaginare che il momento più gettonato sarà quello dell’aperitivo.

di Marco Torcasio | 17 maggio 2021

La scenografica piscina dei Bagni Misteriosi, restituita alla città da Andrée Ruth Shammah nel 2016 è il perfetto complemento leisure del Teatro Franco Parenti. L’ex Centro Caimi di elegante stampo razionalista – costituito da 5000 metri quadrati (tra acqua, prato e pietra) – è diventato negli ultimi anni meta ambita per tutti quei milanesi alla ricerca di un’oasi felice in cui trascorrere il tempo libero.

L’hashtag #bagnimisteriosi su Instagram raccoglie oltre diciottomila post a riprova dell’alto tasso di “coolness” che contraddistingue la struttura. L’atmosfera spensierata e social dei Bagni Misteriosi ha infatti saputo far breccia nel cuore di una clientela molto trasversale, anche se virtualmente connessa da un comune leitmotiv: ricercare ciò che fa tendenza.

L’offerta gastronomica ha tuttavia rappresentato fin qui un punto debole nel servizio offerto al pubblico, una vera e propria nota dolente per un contesto che ambisce all’esclusività. Ma una novità ribalta finalmente la situazione: il format gastronomico GuD sbarca ai Bagni Misteriosi con 400 coperti a bordo piscina e 100 su una terrazza sopraelevata, da cui godere il sole che tramonta sulla città, ma anche gli spettacoli organizzati in collaborazione con il Teatro Franco Parenti.

Gūd sbarca ai Bagni Misteriosi

La proposta food & drink di GuD Bagni Misteriosi, studiata da Stefano Cerveni (executive chef del gruppo), è fondata su bowl di riso interpretate con ingredienti italiani e focacce dall’impasto bio a lunga lievitazione. Tra quelle in carta, tutte farcite al momento, la “Salentina” si fa notare con i suoi ingredienti appetitosi: stracciatella di burrata, pomodorini gialli, alici e rucola. Il servizio in terrazza, prossima all’inaugurazione, invece si differenzia da quello a bordo vasca con una proposta più sofisticata.

GuD Bagni Misteriosi Milano_Focacce
Focaccia Salentina

Da sabato 22 maggio, a partire dalle 18, sarà possibile prendere l’aperitivo scegliendo un cocktail tra quelli presenti in carta, affiancato da popcorn aromatizzati. Ampia scelta per gli amanti del gin & tonic (si va dal Bombay al Gin Mare, dal Bulldog al Monkey 47) ordinabili a un costo di €14. Per l’happy hour anche vini disponibili sia al calice (€6) sia in bottiglia. Gewurtztraminer, Sauvignon, Vermentino, Falanghina, Ribolla gialla, Grechetto tra i bianchi. Morellino, Cannonau, Barbera d’Alba, Nero d’Avola, Cabernet tra i rossi. Non mancano champagne, rosé e bollicine.

GuD Bagni Misteriosi Milano_PokeBowl
Poke Bowls

«Siamo felici di aver contribuito con la nostra esperienza nel food & beverage ad accrescere un luogo simbolo di milanesità, di tendenza e cultura, già così prestigioso. Un luogo magico in cui evadere dal quotidiano e mettere l’estate ai piedi» spiega Ugo Fava, socio fondatore dei GuD Milano.

In apertura i Bagni Misteriosi di Milano, foto di Andrea Cherchi.

GūD Bagni Misteriosi
Via Carlo Botta 18, Milano

Commenti

commenti

Comments are closed.