Non chiamatelo balcone

come arredare terrazzo, Club Milano

Ecco come arredare il terrazzo di casa trasformandolo in una sorta di pool deck da sogno (anche se la piscina non c’è) di giorno e in una location super trendy di sera. Con la complicità dei giusti pezzi d’arredo e di piante e accessori che fanno subito estate.

di Marzia Nicolini | 10 giugno 2021

Vita en plein air. Per chi vive in città e ha la fortuna di possedere un terrazzo, è in questa stagione che tipicamente scatta la voglia di restyling, con l’obiettivo di rendere il proprio déhors il più possibile confortevole, con un occhio al design. Per arredare il terrazzo, ovviamente da personalizzare con cura a seconda della metratura disponibile, il décor non può prescindere da alcune delle ultime tendenze lifestyle. Vediamo, insieme, quali.

Materiali tattili e tante, tante piante

Come sottolinea l’architetto di interni Alice Truant, «Se le intenzioni sono quelle di una riqualificazione importante, puntate sull’uso di materiali tattili e raffinati, creando ad esempio pavimenti su piedini in piastrelle multicolore in gres. Mentre se amate l’effetto legno da barca a vela d’antan, sì a un rivestimento in legno ricomposto second hand, per un progetto a basso impatto ambientale. Il pavimento di un terrazzo può essere anche in pvc, materiale altamente resistente a pioggia e sole, adatto anche per il bordo piscina. Una terrazza urbana dovrebbe sempre essere protetta dal verde, assorbi-inquinamento naturale di grande effetto estetico. Piante rampicanti come gelsomino e bouganville creano un effetto parete vegetale verticale colorata, mentre se vi manca del tutto il pollice verde, il consiglio è quello di circondarsi di piante grasse, a bassa manutenzione ed alta resa».

Come arredare il terrazzo in stile etnico-chic o minimal-zen

«Oggi, per la scenografia degli spazi outdoor, va molto di moda il coloratissimo Mexican mood», conferma la nostra esperta di interior. L’ispirazione? «Nientemeno che la dimora iconica di Frida Kahlo e Diego Rivera, con pezzi di artigianato, tocchi etnici, sedute intrecciate, amache, tessuti dalle tinte squillanti. Un consiglio: puntate su arredi da esterni di qualità, dunque resistenti. Costano di più, ma durano nel tempo. Un’altra ispirazione da considerare, se siete in procinto di arredare il terrazzo di casa, è quella made in Sicilia alla Dolce & Gabbana, con tripudio di palme, piante di limoni e tessuti fantasia. Tutt’altro stile è quello minimalista, ideale se il terrazzo da arredare è molto ampio. In questo caso accordate la preferenza a piante sempreverdi e graminacee ornamentali, scegliendo arredi in legno di teak o legno chiaro dalle linee pulite e il mood zen. Se, infine, volete portare un tocco marino in città, via libera ad arredi nei toni del blu, del bianco e dell’azzurro, corredati da piante mediterranee come lavanda, ulivi e oleandri».

Dettagli di luce

Una buona illuminazione rende il terrazzo accogliente e curato, e ispira immediatamente la giusta atmosfera per un aperitivo in compagnia. Le luci da esterno possono essere di tanti tipi diversi. I faretti a incasso, che diffondano la luce dal basso verso l’alto, per esempio, sono più adatti allo stile classico, mentre altre forme di luci da esterno, come le ghirlande luminose e le lanterne sono perfette per un terrazzo moderno e originale.

Il giusto arredo per il terrazzo

Di Kettal, la sedia a sdraio pieghevole in tessuto della collezione Landscape ha una struttura super leggera, ma è durevole e resistente a pioggia, sole e vento.

arredare il terrazzo, sedia Kettal

B-Around è un tavolo da pranzo dalle linee rigorose, con top in legno di iroko. A firma del designer Toni Pallejà per RS Barcelona.

arredare il terrazzo, tavolo B-Around

Sötholmen di Ikea è una fodera per cuscino adatta anche all’esterno. Artigianale il rivestimento all’uncinetto.

arredare il terrazzo, Sötholmen di Ikea

La fioriera Osianna di Seóra è realizzata in pregiato legno di mogano e si fa notare per il design organico e senza spigoli.

arredare il terrazzo, fioriera Osianna di Seóra

Leyasol Wingback Swing Seat è un’avvolgente seduta sospesa pensata per momenti di puro relax. Di Freifrau.

arredare il terrazzo, Leyasol Wingback Swing Seat

Commenti

commenti

Comments are closed.