Valencia a tutto design

Valencia capitale del design 2021 - Plaza de la Virgen, © David Rota -Visit Valencia

Architetture futuristiche, nuovi poli culturali, centri d’arte, street art, parchi e giardini urbani. Nel 2022 sarà Valencia la Capitale Mondiale del Design, un’occasione in più per mettere in cantiere un viaggio nella vivace città spagnola.

di Francesca Masotti | 11 giugno 2021

Stile di vita unico, maturità del design fortemente influenzato dal Mediterraneo e professionalità della candidatura: grazie a questi fattori la World Design Organization – WDO, organismo internazionale non governativo che da oltre 60 anni opera per la promozione del design, ha assegnato a Valencia il titolo di Capitale Mondiale del Design 2022.

Per l’occasione, tanti eventi. Ogni mese del 2022 sarà infatti dedicato a una tematica sviluppata attorno al mondo del design mentre l’originale piattaforma Mapa del Disseny elencherà i principali hub valenciani di design e architettura. Dalle gallerie d’arte alle boutique di giovani artisti, dai caffè agli hotel all’avanguardia fino agli spazi creativi e ai simboli della città come il Mercato Centrale.

Valencia capitale del design 2022 - Mercato Centrale, © David Rota Visit Valencia
Mercato Centrale © David Rota | Visit Valencia

Una sorpresa continua

Proprio il Mercato è il punto ideale per andare alla scoperta di Valencia: un capolavoro del modernismo spagnolo e tra i mercati di prodotti freschi più grandi d’Europa, dove tra le bancarelle si fanno degustazioni di tapas e panini (il Central Bar dello chef stellato Ricard Camarena è un must a ogni visita).

Tutta la città, però, è uno scrigno di sorprese, come la Lonja de la Seda, sito Unesco e antico mercato che in passato ospitava i commercianti di seta. Dalla Cattedrale con la Torre del Miguelete si ammira la migliore vista sui tetti della città. E poi ancora l’IVAM Istituto Valenciano di Arte Moderna dedicato all’arte moderna e contemporanea, e il Museo delle Belle Arti. Il centro d’arte Bombas Gens, situato in una vecchia fabbrica in stile Art Deco degli anni Trenta, ospita collezioni di arte contemporanea e il ristorante Ricard Camarena, premiato con una stella Michelin.

E via via fino al Barrio del Carmen, il centro storico delimitato dai resti della muraglia musulmana e dalle Torri de Serranos e di Quart, un labirinto di vicoli lastricati su cui affacciano chiese, antichi palazzi, musei e incredibili opere di street art.

Green City Life

L’Expat City Ranking 2020 ha messo a confronto l’indice di qualità di vita di 66 destinazioni in tutto il mondo. Il risultato? Valencia è la città in cui si vive meglio per la qualità della vita, il clima, la salute, la possibilità di sfruttare al meglio il tempo libero e il rispetto per l’ambiente. Un giro al Parque Central, nuovo polmone verde di Valencia, progettato dalla paesaggista americana Kathryn Gustafson e costruito nei pressi di una vecchia stazione ferroviaria.

Valencia capitale del design 2022, Giardino del Turia, © Pablo Casino - Visit Valencia
Giardino del Turia © Pablo Casino | Visit Valencia

Passeggiate, percorsi d’acqua, aree ricreative e poi dritti nel Giardino del Turia, enorme parco naturale urbano realizzato nell’alveo del vecchio fiume deviato alla fine degli anni Cinquanta. Nove km che circondano il centro storico fino alla Città delle Arti e delle Scienze, un capolavoro dell’architettura contemporanea realizzato da Santiago Calatrava con vari poli scientifici e culturali.

Valencia capitale del design 2022, Città delle Arti e delle Scienze © Arlandis - Visit Valencia
Città delle Arti e delle Scienze © Arlandis | Visit Valencia

C’è l’Umbracle, grande giardino di 17.000 mq; il Palau de les Arts, per gli appassionati di musica e opera; l’Agora, sede di eventi; l’Hèmisferic, il cinema digitale in 3D; il Museo delle Scienze, con interessanti esposizioni interattive sulla scienza e tecnologia; l’Oceanografic, il più grande acquario d’Europa simbolo indiscusso della città.

Valencia capitale del design 2022, Oceanografic © David Rota - Visit Valencia
Oceanografic © David Rota | Visit Valencia

Forme geometriche, arcate e cupole che si riflettono in uno specchio di acqua limpida. A conferma che Valencia è davvero la regina del design.

More Info here.

Commenti

commenti

Comments are closed.