Milano, Pianeta Design

Andres Reisinger, Crowded, Elevaitor Chair - Fuorisalone Milano Design Week 2021 Nilufar

Dopo l’annullamento del 2020, torna l’appuntamento con il Salone del Mobile 2021, quest’anno ribattezzato Super Salone. Espositori e pubblico si riuniranno a Milano dal 5 al 10 settembre alla Fiera Rho. In città andrà invece in scena un Fuorisalone con meno mondanità e più design.

di Redazione Web Club Milano | 31 agosto 2021

Il Salone del Mobile (di cui vi avevamo parlato qui) e la città di Milano tornano protagonisti sulla scena internazionale con “supersalone”, l’evento speciale del Salone del Mobile.Milano curato da Stefano Boeri e in programma dal 5 al 10 settembre a Fiera Milano Rho.

Mentre l’allestimento in Fiera è integrato da aree e percorsi tematici, in centro prende vita invece il Fuorisalone 2021, la design week cittadina che quest’anno – complice la situazione pandemica – appare snellita dai “cocktail party” a favore di iniziative veramente focalizzate sul design.

Gli eventi previsti per questa edizione della Milano Design Week 2021 saranno forse diversi rispetto alle scorse edizioni, ma lo spirito di ricerca e condivisione che da sempre contraddistingue la magica settimana resterà lo stesso. 

Vediamo allora alcune location e gli appuntamenti più interessanti della Milano Design Week in questa guida al Fuorisalone 2021.

Via Eustachi e dintorni

Nel distretto di EustachiORA, parte del progetto MilanoPlasticFree in collaborazione con Legambiente, dal 6 al 12 Settembre 2021, in tutti i locali intorno a via Esutachi, saranno presenti i progetti di un gruppo selezionato di designer.

Il design sarà legato alla cultura del vino, per veicolare un messaggio di eco sostenibilità e della gestione consapevole delle plastiche e di tutte quelle altre materie che altrimenti non avrebbero una nuova vita.

Fuorisalone 2021, via Eustachi

L’installazione di Toiletpaper alla Piscina Cozzi

Per il Fuorisalone 2021, gli spazi della piscina comunale Cozzi ospitano BE WATER, una grande installazione site specific immaginata da TOILETPAPER, il progetto editoriale di sole immagini a firma dell’artista Maurizio Cattelan e del fotografo Pierpaolo Ferrari.

Le visual oniriche di TOILETPAPER andranno quindi a contaminare la struttura storica della piscina Cozzi. La struttura sarà eccezionalmente aperta al pubblico della Milano Design Week fino a venerdì 10 settembre 2021 dalle 10 alle ore 18. Il palazzo monumentale dallo stile razionalista in viale Tunisia continuerà a ospitare l’installazione fino a settembre 2022.

Milano Design Week 2021, Toiletpaper, Piscina Cozzi
Toiletpaper

Brera Design District

Con oltre 90 eventi diffusi, 130 espositori e 140 showroom con 15 nuove aperture nel 2021, il distretto si anima con mostre, installazioni e talk.

Constance Guisset sarà protagonista da FENIX Scenario in via Quintino Sella 1 dando vita a “FENIXORAMA”, un’installazione che celebra e mette in dialogo il sistema dei materiali e le palette cromatiche. A pochi metri di distanza Elena Salmistraro con “Hotel CHIMERA” da Cedit. Philippe Starck presenterà la nuova collaborazione con Lualdi, nello spazio appena ridisegnato da Piero Lissoni. Mentre Matteo Thun & Partners saranno presenti con il progetto “Sensi Pigmenti” da Florim.

Segnaliamo per i food addicted l’installazione True to Food Garden Show di Signature Kitchen Suite nello spazio di Via Alessandro Manzoni 47, che trasforma lo showroom in un giardino immersivo, inebriato dai profumi delle erbe aromatiche per rendere omaggio alla terra, alla natura e ai sapori più autentici.

Signature Kitchen Suite, True to Food Garden Show, farm market
Signature Kitchen Suite, True to Food Garden Show, farm market

The Open Air Wall by EricsOne

EricsOne, artista milanese definito “cubista di strada”, realizzerà in collaborazione con lo sneaker-brand americano Saucony un’enorme opera di 80 mq nel Brera Design District, avvalendosi di uno dei linguaggi più vicini alla città: la Street Art.

Il murale, realizzato interamente a mano con colori e materiali sostenibili, verrà presentato ufficialmente il 4 settembre durante la settimana del design e rimarrà nel quartiere per oltre un mese.

Milano Design Week 2021, Saucony Wall
Saucony Wall

Nilufar Gallery

In occasione della Milano Design Week 2021, Nilufar Gallery presenta nuove installazioni all’interno dei suoi spazi milanesi. Un’importante mostra di arte contemporanea, Matacubi di Pietro Consagra, è presentata nell’Atrio del Nilufar Depot (viale Lancetti 34). L’esposizione presenta una selezione di opere inedite della produzione del poliedrico artista, considerato il riferimento della nuova scultura contemporanea italiana in campo internazionale.

Fuorisalone 2021, NILUFAR_CONSAGRA_ph. MattiaIotti
ph. Mattia Lotti

Nello spazio Palcoscenico del Depot è allestita la mostra Odyssey, prima personale in Italia di Andrés Reisinger, in cui il designer racconta la connessione tra mondo digitale e reale attraverso il dialogo tra furnituree NFT.

Lo spazio Caveau ospita la mostra personale Jungle di Khaled El Mays, con l’intervento site-specific di Federica Perazzoli.

Fuorisalone 2021, Nilufar_Snake foor lamp_Jungle_Khaled El Mays
Snake foor lamp – Jungle, Khaled El Mays

E ancora nella sede storica di Via della Spiga 32 la mostra Ornate celebra i primi 10 anni di collaborazione tra Nina Yashar e Bethan Laura Wood.

Nilufar_BethanLauraWood_ORNATE_phAngusMills
Bethan Laura Wood – ORNATE, ph. Angus Mills

Present Continuous

Riviera, Hub creativo diretto da Simple Flair, chiama a raccolta la design community per interrogarsi sul futuro del mondo del progetto e sul ruolo che esso stesso può avere nella definizione della società che va costruendosi.

Il titolo del concept ideato da Simona Flacco e Riccardo Crenna è un chiaro riferimento al tempo verbale che si usa, in inglese, per indicare azioni che si stanno svolgendo nel momento in cui si parla, o programmate per un prossimo futuro. Un tempo fluido, in costruzione e al contempo con un’intenzione sottesa.

Per tutta la durata della kermesse milanese, gli interni di via Gorani 4 ospiteranno una installazione/macchina scenica dalla forte identità spaziale. Realizzata in un materiale che rappresenta la progettualità e il momento stesso della generazione.

Fuorisalone 2021 Milano, Riviera 34 @ Cristina Galliena Bohman
ph. Cristina Galliena Bohman

Heineken Greener Bar

Dal 4 al 12 settembre a Palazzo Serbelloni Heineken darà vita al suo concetto di sostenibilità con l’innovativo “Greener Bar” che farà da palcoscenico per incontri a tema green per tutta la settimana del Fuorisalone.

Il Greener Bar sarà completamente sostenibile. Dalle divise del personale, alle zavorre di terra e piante che stabilizzano il bar, ai sottobicchieri realizzati con i chicchi d’orzo già utilizzato durante il processo di birrificazione, fino all’utilizzo di bicchieri riutilizzabili e riciclabili, tutto è studiato per creare un ambiente che si basa sui principi dell’economia circolare.

Heineken Greener Bar trasmetterà anche il Gran Premio d’Olanda (5 settembre) e il Gran Premio d’Italia (12 settembre).

Heineken Bar, Fuorisalone Milano 2021

La mostra “FREITAG ad absurdum”

Dal 4 al 10 settembre, presso lo spazio Artifact in via Maiocchi 7, FREITAG porta la mostra “ad absurdum” alla Milano Design Week 2021. Presentata per la prima volta nel 2015 al mudac – Museum of Design and Applied Contemporary Arts – di Losanna, la mostra si concentra sul comportamento dei consumatori nella nostra società, alla luce dell’“assurdità della catena di creazione del valore FREITAG” e del manifesto che ne deriva.

freitag_ad_absurdum_peterhauser
Freitag ad absurdum, ph. Peter Hauser

FuorisalonePlogging

Giovedì 9 settembre lo studio di architettura internazionale DAAA Haus organizza FuorisalonePlogging, un evento sostenibile per accendere l’attenzione sul problema dell’inquinamento ambientale.

Il pubblico del Fuorisalone è chiamato a collaborare attivamente. L’evento consiste infatti in una camminata tra le vie del design per la raccolta dei rifiuti in plastica. La particolare attività combina insieme l’esercizio fisico con la pulizia dell’ambiente.

Il ritrovo è alle ore 8.00 nella sede milanese di DAAA Haus (Via Achille Maiocchi 14) e termina con un aperitivo di confronto sul tema, alle ore 11 in Piazza Gae Aulenti. Il percorso si snoda in una serie di tappe, per ognuna sarà possibile rifornirsi d’acqua, senza l’utilizzo di bottiglie in plastica, e sarà possibile lasciare i rifiuti plastici raccolti in appositi contenitori. L’evento è gratuito e a numero limitato, per partecipare è necessario registrarsi all’indirizzo email preposto.

Plogging, foto Silver Tõnisson
ph. Silver Tõnisson

Palinurobar

Inaugurato a giugno 2021, Palinurobar, wine bar cashless, è già diventato il punto di riferimento per la comunità creativa milanese. Offre più di 500 etichette di vini naturali, una selezione di riviste indipendenti, una cucina curata e una straordinaria selezione musicale. Per la design week presenta una nuova collezione di ceramiche firmate Roberto Aponte.

Palinurobar, Milano Fuorisalone 2021
Palinurobar, via Facebook

Informazioni

Fuorisalone – sito ufficiale

In apertura Andres Reisinger, Crowded, Elevaitor Chair, ph. courtesy Nilufar

Commenti

commenti

Comments are closed.