Le api arrivano in città

Alveari sui tetti di Manhattan

Come Parigi e New York, anche Milano presto potrà avere il suo miele, e i tetti dei palazzi più illustri della città diventeranno laboratori di apicoltura dando ospitalità ai preziosi insetti in fuga dalla campagna e dai suoi pesticidi.

di Antonella Armigero | 5 marzo 2014

Cosa sarebbe il mondo senza le api? Sarebbe in pericolo proprio come documentato da Markus Imhoof nel film More Than Honey. Senza questo piccolo insetto, prezioso per la biodiversità l’equilibrio del nostro ecosistema sarebbe stravolto e non ci sarebbe l’80% di ciò che mangiamo. La sua sopravvivenza è messa a rischio dalle sostanze chimiche e dagli insetticidi usati in agricoltura, per questo la città potrebbe diventare l’approdo felice delle api.

Sull’esempio di Parigi, Londra e New York, anche Milano in collaborazione con l’associazione Milleapi sta pensando a un progetto pilota per ospitare sui tetti dei propri edifici più illustri, delle arnie per l’apicoltura cittadina. Così come l’Opéra o la Tate Modern Gallery, anche il Teatro alla Scala potrebbe essere interessato da questa impollinazione urbana, promuovendo un interessante connubio tra arte e natura.
Compito della commissione ambiente e del consiglio di zona 1 è quello di individuare i luoghi adatti in città, per sistemare le arnie e dare un rifugio sicuro a queste instancabili operaie.
I vantaggi dell’iniziativa sembrano notevoli, oltre a contribuire al ripopolamento e alla salvaguardia della specie, si potrà contare sulla produzione di miele, ovviamente con etichette milanesissime, sperando di raggiungere il traguardo di Parigi che nel primo anno di attività ha commercializzato nelle Gallerie Lafayette e  presso il Centro Pompidou oltre 2 tonnellate di ottimo miele prodotto sopra i tetti dell’Opéra.
Il progetto, assicurano gli organizzatori, vedrà anche la partecipazione dei cittadini che si trasformeranno in apicoltori in erba.
In attesa del lancio ufficiale dell’iniziativa perché non prepararsi frequentando il corso organizzato alla Cascina Cuccagna? Le lezioni a cura di Apilombardia si svolgeranno in apiari situati nei pressi della città.

Per informazioni e consultare il programma completo.

Cascina Cuccagna
via Cuccagna 2/4
ang. via Muratori

 

Foto di apertura di www.andrewshoney.com

Arnie sui tetti di New York

Commenti

commenti

Be first to comment